cristianesimo

Il cristianesimo è una religione monoteista abramitica basata sulla vita e gli insegnamenti di Gesù di Nazareth. È la religione più grande e diffusa del mondo, rappresentando un terzo della popolazione mondiale. Si stima che i cristiani costituiscano la maggioranza della popolazione in 157 paesi e territori, e credono che Gesù sia il Figlio di Dio, la cui venuta come Messia fu profetizzata nella Bibbia ebraica (chiamata l'Antico Testamento nel Cristianesimo) e raccontata nel Nuovo Testamento.

Il cristianesimo iniziò come setta giudaica del Secondo Tempio. Gli apostoli di Gesù ei loro seguaci si diffusero nel Levante, in Europa, in Anatolia, in Mesopotamia, nel Caucaso meridionale, nell'antica Cartagine, in Egitto e in Etiopia, nonostante la significativa persecuzione iniziale. Ben presto attirò i gentili timorati di Dio, il che portò ad un allontanamento dalle usanze ebraiche e, dopo la caduta di Gerusalemme, nel 70 d.C., che pose fine al giudaismo basato sul tempio, il cristianesimo si separò lentamente dal giudaismo.

Il cristianesimo rimane culturalmente diverso nei suoi rami occidentale e orientale, così come nelle sue dottrine riguardanti la giustificazione e la natura della salvezza, l'ecclesiologia, l'ordinazione e la cristologia. I credi delle varie denominazioni cristiane generalmente tengono in comune Gesù come il Figlio di Dio, il Logos incarnato, che ha ministrato, sofferto ed è morto su una croce, ma è risorto dai morti per la salvezza dell'umanità. A descrivere la vita e gli insegnamenti di Gesù sono i quattro vangeli canonici di Matteo, Marco, Luca e Giovanni, con l'Antico Testamento come sfondo rispettato del vangelo.

L'apostolo Paolo
L'apostolo Paolo
cristianesimo
0
450
Italian
Nicholas Wright
L'apostolo Paolo libro pdf letto e scaricato da Nicholas Wright
Perché non sono cristiano
Perché non sono cristiano
cristianesimo
0
345
Italian
Bertrand Russell
Perché non sono cristiano libro pdf letto e scaricato da Bertrand Russell