Guerre e battaglie
La guerra è un conflitto armato reciproco tra due o più entità asimmetriche, il cui obiettivo è riorganizzare la geopolitica per ottenere risultati desiderati e autoprogettati. Il teorico militare prussiano Carl von Clausewitz ha affermato nel suo libro Sulla guerra che sono "processi continui di relazioni politiche, ma basati su mezzi diversi". La guerra è un'interazione tra due o più forze opposte che hanno uno "scontro di desideri". Il termine è anche usato come simbolo di conflitto non militare, come la guerra di classe. La guerra non è necessariamente un'occupazione, un omicidio o un genocidio a causa della natura della reciprocità dovuta alla violenza o della natura organizzata delle unità coinvolte.
Guerre atomiche al tempo degli dei
Guerre atomiche al tempo degli dei
Guerre e battaglie
0
1147
Italian
Zecharia Sitchin
Guerre atomiche al tempo degli dei libro pdf letto e scaricato da Zecharia Sitchin